PORTAFOGLI UOMO PELLE

Visualizzati 1-24 su 68 articoli

PORTAFOGLI UOMO IN PELLE

Ti sei mai chiesto quante volte al giorno usi il tuo portafoglio? La verità è che i portafogli in pelle per uomo sono uno degli accessori più usati e importanti dei nostri giorni. E mentre lo usi quotidianamente, è facile non rendersi conto che a volte devono essere rinnovati. Se è il momento di cambiare il tuo portafoglio in pelle, in Monpiel ti offriamo il miglior prezzo nel nostro negozio online e prodotti in pelle 100% di alta qualità creati con cura e attenzione ai dettagli.

I MIGLIORI PORTAFOGLI IN PELLE DA UOMO

In Monpiel sappiamo che i migliori portafogli in pelle da uomo possono essere per alcune persone e meno per altre. Che tu porti un portafoglio piccolo o grande, noi siamo convinti che questo accessorio non solo ti semplifichi la vita, ma rifletta anche il tuo stile e personalità attraverso il suo design. Ecco perché i nostri artigiani e designer li hanno creati tenendo conto dei diversi gusti e bisogni, perché vogliamo che tu trovi esattamente quello che stai cercando.

IL TUO PRIMO PORTAFOGLIO IN VERA PELLE

Hai appena comprato il tuo primo portafoglio in pelle Monpiel? Congratulazioni, hai fatto la scelta giusta! I portafogli in pelle da uomo Monpiel dureranno per anni! E soprattutto, ogni anno che passa sembrerà ancora migliore. La pelle cambia lentamente nel tempo, il che conferisce al tuo portafoglio un aspetto ribelle che molti uomini cercano quando acquistano accessori in pelle. L'aspetto ribelle è bello, ma non un portafoglio sporco. Qui ti spieghiamo come puoi fare per mantenere il tuo portafoglio in modo che sia sempre bello. (Aqui deberias poner un link a un apartado de la web dedicado a la limpieza de los accesorios de piel).

CONSIGLI PER LA PULIZIA DEL VOSTRO PORTFOLIO

Prima di tutto, svuota il tuo portafoglio, non vogliamo che le foto di famiglia e le carte finiscano sotto l'acqua. Dopo prepara la tua soluzione detergente con ¼ tazza di olio d'oliva, ½ tazza di aceto e un flacone spray. Scuotilo e cospargi la pelle. Pulire la soluzione detergente con un panno di cotone. Puoi aggiungere qualche goccia di olio di menta o qualunque fraganza per coprire l'odore di aceto. Anche se non è davvero necessario poiché l'odore di aceto scomparirà rapidamente dal tuo portafoglio in pelle. Tieni presente che questa ricetta è perfettamente sicura per la vera pelle, ma non è progettata per essere utilizzata in pelle scamosciata. Goditi il tuo portafoglio in pelle per molti anni!

Qual è la migliore marca di portafogli da uomo:

La verità è che ci sono molti accessori e marchi di moda maschile che offrono borse e portafogli in pelle, ma senza dubbio la produzione di articoli in pelle è un'arte. Non sono molti i marchi che si specializzano davvero nella lavorazione della pelle, e purtroppo la maggior parte di quelli che offrono prodotti di qualità hanno un prezzo molto alto. Successivamente, evidenziamo le migliori marche di portafogli in pelle da uomo:

1.- Monpiel: Fondata nel 1980, è un'azienda spagnola con una lunga tradizione di pelletteria. Ha un ampio catalogo di portafogli da uomo, dove possiamo trovare portafogli grandi e piccoli, con una borsa, senza borsetta, portacarte in pelle ... I suoi design sono attuali e la qualità dei suoi prodotti è indiscutibile. Senza dubbio, l'opzione più consigliata per trovare un portafoglio con il miglior rapporto qualità-prezzo.

2.- Montblanc: è un importante marchio di penne stilografiche, orologi e pelletteria. Fondata nel 1906, è considerata una delle più importanti aziende di lusso negli accessori maschili. I loro portafogli seguono linee classiche, utilizzando prevalentemente pelli nere e finiture tipo saffiano. Spicca il suo logo emblematico che simboleggia la cima del Monte Bianco.

3.- Loewe: è un marchio di pelletteria di origine spagnola. Già al tempo di Alfonso XIII divenne fornitore della Real Casa. Ha una gamma abbastanza ampia di borse in pelle per donna. È molto ben posizionato come marchio nel settore del lusso a livello nazionale e internazionale.

4.- Massimo dutti: Brand specializzato in abbigliamento maschile. Attualmente appartiene al gruppo INDITEX, conosciuto a livello internazionale per marchi come Zara, Pull & Bear, Breshka, Stradivarius, Oysho e Uterque. Ha una sezione dedicata alla pelletteria dove possiamo trovare portacarte, portafogli e altri accessori.

5.- Carolina Herrera: la stilista venezuelana Maria Carlolina Josefina Pacanis Niño ha fondato il marchio Carolina Herrera nel 1981. Oggi è probabilmente la stilista ispanica più prestigiosa a livello internazionale. Oltre a tutti i pezzi di moda, ha una vasta gamma di articoli in pelle e profumi. Per gli uomini hanno una selezione abbastanza ampia di portacarte in pelle.

6.- Pielnoble: Questo è un marchio di Barcellona specializzato in pelletteria fondato nel 1929. Offre un ampio catalogo di portafogli da uomo, borse a tracolla e cinture in pelle. Prodotti dal taglio classico e di buona qualità.

7.- Bottega veneta: marchio italiano fondato nel 1966. 20 anni fa è stato acquisito dal gruppo Gucci. È specializzata in prodotti in pelle e pelliccia. Per gli uomini offrono portafogli in pelle di altissima qualità. I suoi design con pelle intrecciata forniscono un'impronta molto personale.

Tutti questi marchi sarebbero un'opzione adatta per selezionare il tuo portafoglio in pelle, anche se il grande svantaggio di molti di loro è probabilmente il prezzo, i loro prodotti sono alla portata di pochi ...

MONPIEL è probabilmente l'opzione più adatta per trovare il tuo portafoglio in pelle. Puoi acquistare portafogli o portacarte in pelle di alta qualità a un prezzo molto ragionevole.

Qual è la differenza tra portafoglio e portafoglio

Esistono molte teorie sulle differenze tra borse e portafogli. Secondo la RAE troviamo le seguenti definizioni:

Portafoglio: "Piccolo oggetto quadrato in pelle o altro materiale, piegato a metà, che si porta in tasca e serve per contenere documenti, carte, banconote, ecc."

Portafoglio: "Portafoglio tascabile piccolo per portare soldi, carte, ecc."

In passato i portafogli erano usati principalmente per trasportare esclusivamente banconote e documenti, poiché era molto comune utilizzare le borse in modo complementare (portamonete con tacco alto, portamonete con cerniera...)

I portafogli, tuttavia, coprono una definizione più ampia rispetto ai portafogli, poiché puoi trovare anche portafogli con portamonete.

Oggi l'uso delle valute è sempre meno diffuso, eppure utilizziamo sempre più carte di credito. I portafogli tendono a diventare più piccoli e sottili. Tuttavia, non molti anni fa quasi tutti i portafogli avevano una sezione per conservare le monete.

Anche la dimensione è una delle principali differenze. I portafogli sono solitamente più piccoli, mentre i portafogli in precedenza consentivano di trasportare le banconote senza piegarle.

Oggi entrambi i termini sono usati in modo intercambiabile.

Che misure ha un portafoglio da uomo

La dimensione di un portafoglio è una delle caratteristiche più importanti nella scelta di un portafoglio. Ci sono portafogli per tutti i gusti, anche se ultimamente la tendenza è quella di utilizzare portafogli sempre più piccoli e sottili, in modo che ci rubino meno spazio possibile in tasca.

In MONPIEL, abbiamo una vasta gamma di portafogli di dimensioni molto diverse:

Prima di tutto, dobbiamo distinguere tra portafogli orizzontali o di tipo americano o portafogli verticali.

I classici portafogli di tipo americano (più larghi che alti) di solito misurano circa 11 cm di larghezza e 9 cm di altezza. Sono profondi solo 1,5 cm. Sono comuni anche i piccoli portafogli di tipo americano, che sono larghi 10,5 cm e alti 7,5 cm. Questi ultimi sono molto famosi negli Stati Uniti (da cui il loro nome) poiché si adattano correttamente alle banconote di tipo US Dollar ($). Il problema con i piccoli portafogli americani è che generalmente non si adattano a banconote da 50 euro (€) aperte.

D'altra parte abbiamo i portafogli verticali oi portafogli. In genere misurano 8,5 cm di larghezza, 11 cm di altezza e 1,5 o 2 cm di profondità. Questi portafogli sono venduti anche in un grande formato, largo 9 cm, alto 12 cm e con la stessa profondità.

I portafogli piccoli Slim o super sottili sono molto di moda oggi. Questi portafogli sono un successo per coloro che cercano di alleggerire il peso e lo spazio in tasca. A Monpiel offriamo una gamma abbastanza ampia di portafogli Slim e sono generalmente alti 9 cm, larghi 7,5 cm e profondi 1,5 cm.

Cosa dovrebbe avere un uomo nel portafoglio

Molte volte ci chiediamo cosa dovrebbe avere un uomo nel portafoglio. La verità è che è qualcosa di molto personale, ma oggi i portafogli sono generalmente usati per conservare denaro e documentazione.

Denaro: gli uomini portano principalmente banconote da € 10, € 20 o € 50 in quanto sono le più frequenti e facili da trasportare. Ci sono anche alcuni portafogli che incorporano una borsa, quindi molti uomini portano anche monete. È vero che monete e persino banconote stanno diventando meno frequenti con l'arrivo delle carte di credito/debito, quindi oggigiorno queste carte sono presenti in quasi tutti i portafogli.

Documentazione: Qui dipende molto dai gusti, ma normalmente gli uomini portano con sé carta d'identità, patente di guida, carte di credito/debito, tessera sanitaria, altri permessi/licenze, abbonamenti di trasporto, tessere fedeltà o tessere a punti...

Dal nostro punto di vista, molti uomini e donne portano i loro portafogli completamente sovraccarichi e normalmente non di soldi, ma di carte, carte o documenti davvero inutili. Al giorno d'oggi, abbiamo anche il grande vantaggio che molti di questi documenti possono essere portati anche in digitale sul cellulare, quindi crediamo che un portatessere in pelle o un portafoglio sottile o di piccole dimensioni dovrebbe essere più che sufficiente. Lì avremo lo spazio necessario per trasportare circa 8 carte e un po' di soldi. Anche se, come si suol dire, sui gusti non c'è scritto nulla...

Come dovrebbero essere tenuti i soldi nel portafoglio:

Tutto dipenderà dal tipo di portafoglio che abbiamo. La maggior parte di essi ci consentirà di conservare le banconote in orizzontale e senza piegarle. Infatti, anche i nostri portafogli Slim possono contenere banconote da 50 euro senza piegarle!

Solo in alcuni casi, come i piccoli portafogli di tipo americano, dovremo raddoppiare le banconote da 50€.

Come rimuovere le macchie sui portafogli in pelle?

La prima cosa da fare sarà identificare il tipo di macchia. Una piccola macchia di polvere non è la stessa di una macchia di penna o di olio. Dobbiamo tenere a mente che le pelli sono materiali porosi (alcuni più di altri). A seconda del grado di porosità e del tipo di macchia, sarà più o meno difficile da rimuovere.

Se si tratta di una macchia “facile”, la procedura sarebbe la stessa della pulizia generale del portafoglio: pulirla con un panno umido o delle salviette specifiche per pelle umide e applicare della crema per ungerla.

Se invece siamo di fronte a una macchia più complicata, il nostro consiglio è di applicare un prodotto specifico per rimuovere le macchie sulla pelle. Bisogna fare attenzione quando si gratta o si sfrega la pelle, poiché possiamo sollevare la grana e il danno sarà irreversibile.

Come fai a sapere se un portafoglio è fatto di vera pelle?

Esistono molti modi per identificare se un portafoglio è in vera pelle. Sfortunatamente oggi viene prodotta una grande quantità di PU o similpelle che viene venduta fraudolentemente come vera pelle senza esserlo realmente. Pertanto, è importante imparare a differenziare un portafoglio in vera pelle:

Tatto: le pelli autentiche tendono a differire per la loro morbidezza e la loro particolare mano a seconda del tipo di concia e del trattamento applicato. A questo punto dobbiamo stare attenti, poiché ci sono molte pelli con un tocco molto simile alle vere pelli

Odore: tutte le pelli autentiche hanno un profumo specifico. Questo odore dipenderà fondamentalmente dal tipo di concia e dai prodotti utilizzati. Nonostante ciò che molti pensano, un odore forte non significa che la pelle sia migliore o migliore, ma che è stata semplicemente trattata con prodotti che emanano più odore. In Monpiel, infatti, cerchiamo di utilizzare pelli conciate eco-friendly, prodotte con processi privi di cromo e altre sostanze aggressive.

Aspetto visivo: Le pelli autentiche hanno vari spessori, ma non avranno mai il rovescio in tessuto, in quel caso probabilmente avremo a che fare con un portafoglio in similpelle. Questo è difficile da vedere ad occhio nudo, poiché la maggior parte dei portafogli nasconde il retro della pelle a causa della fodera.

Come personalizzare un portfolio?

Esistono molti modi per personalizzare un portafoglio, anche se in Monpiel utilizziamo il processo più tradizionale e con la migliore tecnologia. Per personalizzare le iniziali lavoriamo con un'incisione a pressione ad alta temperatura, che ci permette di fissare in modo permanente il calco sulla pelle. Allo stesso modo, offriamo la possibilità di incidere le iniziali in Oro e Argento.

Alcuni altri marchi effettuano personalizzazioni o monogrammi dipingendo la pelle, anche se dal nostro punto di vista questo tipo di incisione è meno durevole.

A Monpiel personalizziamo con iniziali di 8 mm x 8 mm. Generalmente vengono utilizzate 3 iniziali per prodotto. Queste iniziali sono incise in punti diversi a seconda del modello, anche se di solito sono incise all'interno del portafoglio.

Utilizziamo cookie propri e di terze parti per ottimizzare la tua navigazione e offrirti una migliore esperienza online. Se continui a navigare, considereremo che accetti il ​​suo utilizzo. Maggiori informazioni.